Ospedale

Cittadella Sanitaria presso il P.O. di Treviso

Treviso - 2011

Sfoglia i progetti

La riconversione di volumi esistenti in strutture più moderne idonee all’erogazione di prestazioni sanitarie più efficienti

La nuova Cittadella adotta un’organizzazione in cinque Macro aree, ciascuna con destinazione distributiva e funzionale specifica:


Macro Area Ospedaliera: interamente collocata nella zona sud con una dotazione di posti letto pari a 990.


Il progetto prevede la suddivisione in due sotto aree:


Macro Area Ospedaliera a Ciclo Continuativo;


Macro Area Ospedaliera a Ciclo Diurno


Macro Area Territoriale: destinata ad attività a livello territoriale quali Poliambulatori e Dialisi, collocata nella zona nord-ovest


 


 


 

Macro Area Amministrativa: con la Direzione Aziendale collocata nella Villa Carisi, sulla riva sinistra del Sile (non oggetto della proposta), e la Direzione Amministrativa inserita nella zona a nord della Macro Area Ospedaliera


Macro Area della Formazione: collocata nella zona nord della Cittadella Sanitaria l’attuale area “ex Vetrelco”.


Macro Area Tecnologica e Logistica: collocata in prossimità della Tangenziale nella zona sud della Cittadella Sanitaria, ospiterà la nuova Centrale degli impianti tecnologici ed altre installazioni.

Informazioni aggiuntive e dati dimensionali

Luogo

Treviso


Tipologia

Ospedale


Anno

2011 - 2011


Dimensione

Superficie 26.750 mq; 990 Posti Letto


Committente

Maltauro spa


Prestazioni svolte

Progetto Preliminare


Importo riferito all'anno di inizio

€ 224.000.000