Ospedale

Ampliamento e Ristrutturazione per l'Ospedale Borgo Trento e Borgo Roma

Verona - 2010

Sfoglia i progetti

Impostato sull’accoglienza e sulla valorizzazione del verde

La necessità di integrare armoniosamente il complesso esistente con il nuovo intervento ha costituito un fattore progettuale discriminante che ha guidato l’approccio di metodo ed alcune scelte di base che riguardano due principali ambiti e cioè: il rispetto del linguaggio monumentale dell’architettura preesistente e l’integrazione del complesso nel contesto urbano specifico che ha riguardato, con particolare significatività, lo studio dell’arrivo in Ospedale, che si è impostato sull’accoglienza e sulla valorizzazione del verde che riteniamo concorra a comunicare serenità a chi è prossimo ad un’esperienza di ospedalizzazione.


 

L’intervento di Borgo Trento riguarda la realizzazione di un nuovo organismo edilizio che ospiterà il nuovo polo pediatrico e ginecologico e si sviluppa per 9 livelli di cui 2 interrati, mentre quello di Borgo Roma consiste in quattro blocchi strutturali; nel principale troveranno sede i reparti ospedalieri che si sviluppano su 10 livelli, di cui 1 interrato.

Informazioni aggiuntive e dati dimensionali

Luogo

Verona


Tipologia

Ospedale


Anno

2010


Dimensione

Superficie : 29.000 mq 1.700 Posti Letto


Committente

Bovis Lend Lease srl


Prestazioni svolte

Progetto Preliminare


Borgo Trento

Planimetria Borgo Trento

Borgo Roma

Planimetria Borgo Roma