Ospedale

DEA e Padiglione Nuove Chirurgie di Careggi

Firenze - 2014

Sfoglia i progetti

Una struttura impostata su chiari principi di semplicità funzionale ed architettonica

Il nuovo Dipartimento Emergenza ed Accettazione (DEA) è uno degli interventi fondamentali del piano del Nuovo Careggi in quanto ‘cuore operativo’ del comprensorio dove sarà trasferito il Pronto Soccorso Generale ed i servizi sanitari dedicati all’emergenza/urgenza che trovano quindi collocazione nell’ambito di una struttura integrata composta dalla sommatoria della Piastra dei Servizi, e del Nuovo edificio di Completamento delle Chirurgie. La conformazione del nuovo organismo di progetto è determinato dall’assetto attuale dell’area e dalla volontà di rapportarsi con l’edificio della Piastra dei Servizi.

Il progetto prevede la demolizione delle quattro ali laterali dell’edificio esistente e la conservazione, previa ristrutturazione, della piastra nord e del corpo centrale esistente, la costruzione di due nuovi corpi di fabbrica a “stecca” sui lati est e ovest ed, infine, l’inserimento d’un nuovo elemento a “piastra” a sud. I criteri che guidano il progetto traducono obiettivi che riguardano i seguenti ambiti d’intervento: definizione di una struttura impostata su chiari principi di semplicità funzionale ed architettonica, garanzie di flessibilità, integrazione tra il nuovo edificio ed il contesto del comprensorio. L’intervento consiste nella riorganizzazione del dipartimento d’emergenza e dei reparti di cardiochirurgia, di chirurgia toracica e di rianimazione.

Informazioni aggiuntive e dati dimensionali

Luogo

Firenze


Tipologia

Ospedale


Anno

1998 - 2014


Dimensione

Superficie: 73.000 mq
Volume: 212.000 mc


Committente

Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi


Prestazioni svolte

Progetto Preliminare, Definitivo, Esecutivo, Coordinamento Sicurezza in fase di Progettazione ED Esecuzione, Direzione Lavori


Importo riferito all'anno di inizio

€ 87.471.548,32