Università

Polo Umanistico Università di Sassari

Sassari - 2016

Sfoglia i progetti

Il progetto del Polo Umanistico si colloca all’interno di una più ampia programmazione territoriale, che coinvolge la città di Sassari a livello urbano

L’intervento per l’università di Sassari coinvolge quattro diversi edifici su cui sono stati previsti interventi di diversa caratura, finalizzati al recupero o alla messa a norma delle strutture didattiche. L’intervento più ingente è quello sull’Ex Istituto dei Ciechi in cui verranno spostati il Centro Linguistico di Ateneo, la Biblioteca Umanistica e uffici direzionali. Oltre ad interventi di risanamento strutturale è di adeguamento, è prevista la realizzazione di un corpo scale esterno e di un portale di accesso su via Diaz che oltre a segnalare l’ingresso principale del complesso, risolve il problema del dislivello tra interno ed esterno.
Un altro intervento rilevante è quello sull’Edifico Pilotis il cui piano terra su pilotis viene chiuso per la creazione di una sala conferenze. Oltre alla sala il progetto prevede, anche in questo caso l’inserimento di un nuovo corpo scale e la creazione di un passaggio aereo chiuso, tra questo edificio e l’adiacente Palazzo Ciancilla. La passerella verrà realizzata in vetro, acciaio e lamiera stirata, lo stesso linguaggio con cui sono stati pensati tutti i nuovi interventi relativi agli edifici dell’intero comparto, così da unificare tutte queste operazioni che insistono su edifici diversi. Infine il progetto prevede la riqualificazione di tutta l’area verde tra gli edifici oggetto di intervento e l’inserimento di un sistema di coperture e pensiline che permetteranno di spostarsi ed usufruire di tutti gli ambienti esterni, al riparo dagli agenti atmosferici.

Il progetto del Polo Umanistico si colloca all’interno di una più ampia programmazione territoriale, che coinvolge la città di Sassari a livello urbano. Quindi non si tratta di una semplice “ristrutturazione di una facoltà universitaria”, bensì della riqualificazione di una parte del tessuto urbano.
Il tema delle strutture destinate a rimanere nel centro storico rappresentano un’interessante occasione per coniugare gli interessi istituzionali con il più generale obiettivo di riqualificazione di aree urbane connotate da condizioni di criticità o degrado socio ambientali, nonché di recupero di beni storico monumentali.


 

Informazioni aggiuntive e dati dimensionali

Luogo

Sassari


Tipologia

Università


Anno

2016


Dimensione

Superficie: 27.000 mq


Committente

Università degli Studi di Sassari


Prestazioni svolte

Progetto Preliminare, Definitivo, Esecutivo, Coordinamento Sicurezza in fase di Progettazione, Direzione Lavori in corso


Importo riferito all'anno di inizio

€ 13.254.457,32