Ospedale

Modello Ospedale Generale Al Najat, Al-Dakhliyah, Al Falah, Khasab

Oman - 2016

Sfoglia i progetti

il sistema-ospedale che risulta essere l’aggregazione di unità a complessità tecnologica omogenea

Il concorso ha riguardato il progetto di un Modello di ospedale generale per 150 posti letto, espandibili a 300, da realizzarsi in quattro diverse città dell’Oman.
Il campus comprenderà anche parcheggi, alloggi e spazi collettivi per lo staff medico e il personale.
Le richieste del Bando hanno riguardato due requisiti fondamentali e cioè, la flessibilità degli spazi e la prefabbricazione dei sistemi edilizi. Su questi presupposti il Modello proposto si basa su un concetto innovativo che concepisce l’ospedale come un ‘kit di parti’ che mira a ottimizzare i costi di costruzione di gestione. Il complesso ospedaliero propone quindi la separazione funzionale e costruttiva degli spazi che compongono il sistema-ospedale che risulta essere l’aggregazione di unità a complessità tecnologica omogenea. Con questa logica, sono state individuate 4 aree e cioè l’Hospitality, l’High-Touch, l’High-Care e l’HighTouch-High Care, a cui corrispondono le aree dell’accoglienza, della degenza, della piastra e dei servizi. Il Modello consente molti vantaggi, tra cui: cantieri autonomi delle diverse ‘parti’ edilizie e corretta identità degli ambienti in funzione dell’umanizzazione richiesta.

Informazioni aggiuntive e dati dimensionali

Luogo

Oman


Tipologia

Ospedale


Anno

2016 - 2016


Dimensione

150 posti letto espandibili a 600


Committente

Provincia Ministero della Salute dell'Oman