Ospedale

Polo Pediatrico Meyer

Firenze - 2007

Sfoglia i progetti

Creazione di uno spazio fisico e psichico che re-inventa l’idea di ospedale

La forza del nuovo polo pediatrico fiorentino è quella di rinnovare concetto e costruzione nel settore delle strutture ospedaliere con una ‘soluzione mimetica’ che rivela grande sensibilità nei confronti dell’ambiente circostante e del costruito preesistente: un parco storico, un’antica villa, una collina di alto pregio paesaggistico.
Alta tecnologia e compatibilità ambientale si integrano e stabiliscono reciproche sinergie mirate a trasformare i forti vincoli ambientali in temi progettuali che valorizzano il dialogo tra costruito e natura. È infatti proprio la conformazione della collina di Careggi a far scaturire le prime idee di progetto da cui deriva la soluzione ipogea che connota l’identità dell’intervento: osservato dall’alto, l’andamento planimetrico del nuovo padiglione armonizza con il territorio con un disegno che prosegue le naturali curve di livello del terreno e trasforma l’ospedale in un ‘brano di collina’.

Un ospedale innovativo e sostenibile quindi, che trasforma anche il modo di vivere e gestire gli spazi: all’interno, i materiali, la luce, i colori e la percezione del paesaggio concorrono alla creazione di uno spazio fisico e psichico che re-inventa l’idea di ospedale in termini non più strettamente funzionalisti ma con i nuovi parametri della psicologia dell’infanzia per progettare un ospedale atipico che sarà veramente l’ospedale dei bambini e cioè del futuro.


Nel 2000, il Polo Pediatrico Meyer di Firenze ha ricevuto l’accredito di fondi della Comunità Europea (contract n°NNE5/2001/295) per la qualità della sua tecnologia rivolta alla salvaguardia delle risorse e del risparmio energetico.
Nel 2008, ha ricevuto il Premio “Toscana Ecoefficiente” bandito dalla Regione Toscana.

Informazioni aggiuntive e dati dimensionali

Luogo

Firenze


Tipologia

Ospedale


Anno

2000 - 2007


Dimensione

- Superficie totale 33.694 mq (11.823 mq ristrutturazione; 21.871 mq nuova costruzione)

- Dotazioni sanitarie: 200ca posti letto, 41 punti visita, 5 sale operatorie + 2 day surgery, 9 sale diagnostiche


Committente

Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer


Prestazioni svolte

Progetto Preliminare, Definitivo, Esecutivo, Coordinamento Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione, Direzione Lavori


Importo riferito all'anno di inizio

€ 52.828.689,88


Collaborazioni

aei progetti S.r.l.
CMZ Studio Associato di Ingegneria
Studio Lombardini Engineering S.r.l.